“Vacche sacre” nella piana di Gioia, catturati esemplari per evitare incidenti

Sono in corso da alcuni giorni ulteriori attività di contrasto al fenomeno delle “vacche sacre”, simbolo del potere della ‘ndrangheta e diffuso soprattutto nella piana di Gioia Tauro.

Il gruppo interforze coordinato dalla Prefettura di Reggio ha individuato bovini vaganti lungo la strada provinciale 1 Cittanova-Taurianova, arteria molto trafficata.

Sono stati catturati alcuni esemplari. Nei prossimi giorni nuova offensiva per limitare soprattutto il rischio di incidenti stradali.

reggio.gazzettadelsud.it/