Insieme all’anno scolastico si è concluso anche il doposcuola fortemente voluto dalla Giunta Comunale di Marina di Gioiosa Ionica, guidata dal Sindaco, Domenico Vestito. L’iniziativa nasce da una brillante intuizione del Vicesindaco e Assessore alle Politiche per la Scuola, Maria Elena Loschiavo, e ha rappresentato un primo esperimento che ha avuto un interessante successo, soprattutto dal punto di vista sociale ed educativo. L’attività, svolta presso la Biblioteca Comunale, che sempre più diventa polmone culturale per Marina di Gioiosa Ionica, è stata portata avanti grazie all’apporto fondamentale di un gruppo di volontarie, che hanno dedicato parte del loro tempo ad aiutare i nostri piccoli cittadini nello svolgimento dei compiti per casa.

Questo progetto, interamente gratuito per le famiglie e senza alcun costo per l’Ente, ha visto la partecipazione di quasi 30 bambini dai 6 agli 11 anni. Valutata positivamente l’iniziativa, per l’anno scolastico

2015/2016 il doposcuola ripartirà, già a partire dal mese di ottobre, strutturandolo meglio, migliorandone l’offerta in termini di spazi, tempi e risorse, istituzionalizzandolo e cercando di estenderlo dal punto di vista del numero dei partecipanti. Sin da subito il gruppo che ha lavorato a questo progetto pilota provvederà ad incontrare le associazioni sportive per programmare adeguatamente e di comune intesa le attività perché è vero che lo studio è importante, ma è altresì importante dedicare il giusto spazio alla creatività ed al gioco.

10301news