IPSIA SIDERNO: OPEN DAY CON SFILATA DI MODA

 Siderno – Le ragazze dell’ Istituto Professionale per l’ Industria e l’ Artigianato hanno dato vita nei giorni scorsi ad una apprezzata sfilata di moda per presentare la tradizionale sfilata di abiti e modelli da loro stesse confezionati a mano e indossati, per l’occasione, da un gruppo di allieve dell’indirizzo “produzioni tessili e sartoriali” dell’importante scuola cittadina. La sfilata, presentata con bravura dalla docente Margherita Milanesio, si è tenuta, in occasione dell’ Open day, presso la sede centrale dell’Ipsia a Siderno ( la scuola dispone anche di una sede staccata a Locri) , in occasione delle giornate dedicate all’orientamento finalizzate a far conoscere le caratteristiche peculiari dell’Offerta Formativa proposta dall’Istituto, ha avuto. Un’occasione che è servita al Dirigente scolastico Gaetano Pedullà per illustrare i tradizionali percorsi di studio relativi agli indirizzi elettrico-elettronico, meccanico, chimico-biologico, produzioni tessili e sartoriali (attivati presso la sede di Siderno), nonchè quelli riferiti agli indirizzi elettrotecnico, sistemi energetici e odontotecnico ( funzionanti presso la sede di Locri). Nel corso della manifestazione, lo stesso Dirigente scolastico ha sottolineato la necessità di costruire un sistema stabile e sinergico tra Scuola e mondo del lavoro e delle professioni, ed ha evidenziato l’importanza delle esperienze formative che, nell’ambito delle attività di Alternanza Scuola Lavoro, l’IPSIA ha organizzato in collaborazione con associazioni di categoria e con varie imprese di settore (tra le altre: imprese di vendita e manutenzione di autoveicoli, officine meccaniche, imprese di installazione di impianti elettrici e di telecomunicazioni, laboratori odontotecnici, laboratori tessili e sartoriali operanti nel comprensorio), nonché con la Camera di Commercio di Reggio Calabria, con “ItaliaLavoro”(Società del Ministero del Lavoro), con l’Agenzia delle Entrate di Locri e, a partire da quest’anno, anche con l’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria. Un aspetto quest’ultimo che testimonia l’offerta di un servizio scolastico qualificato, rispondente alle esigenze formative degli studenti ed idoneo a favorire l’inserimento lavorativo de gli studenti che si diplomano: All’incontro ha partecipato anche il sindaco di Siderno, Pietro Fuda , che ha rivolto agli studenti e ai docenti della scuola un apprezzamento per l’attività e un significativo in cui ha espresso la sua totale disponibilità a sostenere, nelle sedi competenti, anche alcune problematiche connesse alla gestione ed al recupero di spazi scolastici adeguati e funzionali per le molteplici attività laboratoriali di cui necessita l’Istituto Professionale. Fuda ha assicurato, in particolare, il massimo impegno, per stimolare i competenti Uffici della nascente Città Metropolitana di Reggio Calabria, che si attivino per consentire che l’Ipsia possa continuare a svolgere, nel territorio, un ruolo importante come punto di riferimento formativo e di addestramento professionale. Molto applaudita la sfilata di moda che è stata ricca e variegata.

Aristide Bava