COMUNALI: KLAUS DAVI A ‘STOP’, “IN CALABRIA L’OMOFOBIA NON ESISTE ”

COMUNALI: KLAUS DAVI A ‘STOP’, “IN CALABRIA L’OMOFOBIA NON ESISTE ”

«Per quanto riguarda la mia stretta esperienza personale, in Calabria l’omofobia non esiste assolutamente. Nessuno si interessa alla tua vita privata, nessuno fa mai domande. La gente ti parla dei propri problemi, dei fatti suoi, non si interessa minimamente a come vivi ma a cosa puoi fare per loro e a come puoi aiutarli». Lo ha dichiarato Klaus Davi, consigliere comunale a San Luca (RC) e candidato sindaco di Reggio Calabria, in una lunga intervista pubblicata sui periodici ‘Stop’ e ‘Donna Top“. «Del resto  se pensiamo che il Sud ha già eletto due governatori gay, capiamo bene che i meridionali sono molto più avanti di come li vogliono descrivere…», ha continuato Klaus Davi, che ha concluso: «Mi definisco eccentrico, d’altra parte il mio grande idolo è stato ed è David Bowie, ma so essere anche istituzionale. Ho 55 anni e ormai mi sono calmato, comunque in Italia l’originalità è ben accolta».

Klaus Davi & Co