eri si è svolta  la seconda  gara del Torneo delle Regioni, storica manifestazione della Lega Nazionale Dilettanti per il calcio giovanile,in programma dal 28 maggio al 4 giugno, che si sta svolgendo  in Calabria. Ad ospitarlo è stato lo stadio “Ninetto Muscolo”  di Roccella Jonica. Quattro le categorie in gara: Juniores, Allievi, Giovanissimi e Calcio Femminile, in rappresentanza di tutte le regioni italiane. In Calabria le partite si stanno disputando su 14 campi: Catanzaro, Lamezia Terme, Soverato, Roccella Ionica, Montepaone, Chiaravalle, Pianopoli, Isola Capo Rizzuto, Badolato e Sellia Marina. Ieri Roccella. Ha ospitato la seconda giornata con l’incontro tra Umbria – Basilicata – Categoria Juniores. Conclusasi con la Vittoria  dei giovani dell’Umbria per 1 a 0. Oggi sempre al  Ninetto Muscolo sarà la volta, sempre per la categoria Juniores  dell’incontro tra Molise – Friuli ed infine appuntamento per i quarti di finale il prossimo 2 giugno  sempre a Roccella Jonica con la Categoria femminile. Compiaciuti sia il sindaco di Roccella, Giuseppe Certomà, ed il Presidente dell’ADS Roccella 1935, Francesco Serafino, per la scelta effettuata dalla Lega Nazionale Dilettanti, che premia una cittadina dalla indubbia vocazione turistica.  Piacevole l’idea dell’amministrazione di concludere ogni gara con un “terzo tempo presso lo spazio delle Colonne dove il Comune ha offerto  un buffet di benvenuto, arricchito da intrattenimento musicale, nel corso del quale sono state proiettate immagini della cittadina e  distribuito materiale di promozione turistica.

torneo-regioni-720x400