Focolaio nel centro di accoglienza straordinario di Sellia Marina. Ne dà notizia il sindaco Francesco Mauro. Allo stato attuale sono 56 i migranti risultati positivi e ospiti della struttura.

Il Comune, la Prefettura, l’Asp, la Protezione civile, le forze dell’ordine e la Polizia locale sono intervenuti immediatamente e hanno messo in sicurezza l’intera struttura.

 

I positivi al tampone molecolare effettuato dall’Azienda sanitaria, come afferma Mauro “saranno trasportati in altra sede e sistemati in un Covid Hotel; mentre gli altri migranti sono messi in quarantena per aver avuto un contatto con positivo al Covid-19”.