Un’altra vittima della 106, scontro tra un’auto e un Suv: muore un 49enne

Si allunga tristemente la scia di sangue che dall’inizio del mese sta funestando, quasi senza tregua, le strade della Calabria. Dopo i quattro incidenti mortali avvenuti nelle ultime 48 ore, costati la vita già a cinque persone (QUI),il bilancio registra ancora un altro decesso.

L’ennesimo sinistro è quello di ieri sera, intorno alle 22, sulla statale 106 jonica, in località Pigna Grande, tra Trebisacce e Amendolara.

Lo scontro tra due vetture, una Bmw Serie 6 e un’AlfaRomeo 156 – si presume per un sorpasso azzardato o peruno sbandamento del Suv – ha causato l’impatto e la morte di un 49enne rumenoIulian Iliescu.

Il 49enne viaggiava sulla prima auto, mentre a bordo della seconda c’era una famiglia di cinque persone, tra cui tre bambini, rimasti anche loro feriti, sebbene non in modo grave, e comunque portati nell’ospedale di Trebisacce per gli opportuni controlli.

Sul posto sono intervenuti la Polizia Stradale ed i Carabinieri di Trebisacce, i Vigili del Fuoco di Castrovillari (che con la fiamma ossidrica hanno estratto la vittima dalle lamiere) e i soccorsi stradali sella Socas. Il traffico è rimasto bloccato e deviato sulla vecchia 106.

Cn24tv.it