UNA GRANDE FESTA PER ONORARE I TURISTI FEDELI ALLA CITTA’ DI SIDERNO 

Aristide Bava
SIDERNO – Si è svolta, in Piazza Portosalvo, con grande partecipazione di folla la tradizionale “Festa del Turista” nel corso della quale sono stati consegnati i premi fedeltà ai forestieri che continuano a scegliere Siderno come meta delle loro vacanze estive. I premiati della edizione di quest’anno sono stati Fortunato Arena e Rosanna Fagioli da Barbariello ( Pv), Antonio De Masi da Seregno (MB) e Giuseppe Correale da Missisagua ( Canada) . La manifestazione si è svolta in un clima festoso con il coinvolgimento di diversi gruppi di ospiti che hanno particolarmente apprezzato il vasto repèertorio del complesso M60 ( Franco Bolognino al sax, Felice Saccà alla tastiera, Giovanni Longo alla chitarra, Franco Fragomeni alla batteria, Luciano Bolognino al basso) che, con il cantante Nando Castellano , ha offerto una emozionante carrellata delle piu’ belle canzoni italiane degli anni 60/80. Ancora una volta la città ha risposto alla grande a questo nuovo evento curato come ogni anno dalla Associazione Turistica Pro Loco in collaborazione con l’amministrazione comunale ma quest’anno arricchito anche dalla ulteriore collaborazione del Coordinamento delle Associazioni che continua a dare un grande contributo agli eventi locali in un contesto di sinergia e cooperazione con la Commissione straordinaria. E proprio cogliendo questo nuovo interessante periodo di cooperazione e di grande unità alcuni esponenti della Consulta Cittadina, e, in particolare del Settore Giovanile si stanno anche adoperando per raccogliere con molta attenzione i suggerimenti e la lacune che i vacanzieri evidenziano durante il loro soggiorno cosa che porterà subito dopo il periodo estivo ad una attenta valutazione in occasione di una manifestazione denominata il Meeting della Cooperazione prevista a conclusione della stagione balneare. Intanto, nel corso della serata i dirigenti della Pro Loco Agostino Santacroce, Giuseppe Badia e Mario Diano hanno rivolto un ringraziamento particolare a Giuseppe Correale che da anni in Canada sta svolgendo un’intensa azione di promozione verso la città di Siderno indirizzando numerosi nuclei familiari e in particolare molti giovani a trascorrere le loro vacanze nella cittadina Jonica. Una “festa del turista” dunque forte di grande partecipazione popolare na che è servita a mettere un ulteriore tassello al clima di collaborazione che si è creato in città dopo che i componenti della stessa Commissione Straordinaria , Stefania Caracciolo, Matilde Mulè e Augusto Polito, si sono “aperti” alla comunità mobilitando anche il personale comunale a dare il massimo della collaborazione alle associazioni locali nella fase organizzativa degli eventi e intervenendo con diverse iniziative che hanno reso la cittadina più pulita e più ordinata forte del convincimento espresso in piu’ occasioni che molti problemi possono arrivare a soluzione solamente se ognuno svolge il proprio ruolo , con serietà senso di responsabilità e nel rispetto delle regole, come appunto sta avvenendo.

nelle foto
Gli organizzatori e i premiati con le loro famiglie
Nando e gli M60