Siderno (Rc) : parrocchia “S. Maria dell’Arco”, preparativi per il 50° anniversario dalla fondazione del Coro “Gli Alleluja”

R. e P.
La comunità della parrocchia “S. Maria dell’Arco” in Siderno, in questi giorni è in ferventi preparativi per il compimento del 50° anniversario dalla fondazione del Coro “Gli Alleluja”. Nato per desiderio e volontà di Don Achille De Luca, nel lontano 1968, con lo scopo di animare la messa domenicale e di portare un messaggio d’amore e di fratellanza a tutta la comunità. Dal 1968 ad oggi, il Coro”Gli Alleluja” ha portato sempre messaggi di speranza, di vita, amore con i suoi concerti, ed animando con entusiasmo e professionalità le messe domenicali, delle festività solenni, e allientando le consacrazioni di matrimoni (tra i primi matrimoni animati ricordiamo quello del dott. Macrì Gerasoli nel 1972, e Roberto Roberto nel 1975, ai quali ne sono conseguiti molti altri). Nel corso di questi anni ha selezionato nel suo repertorio innumerevoli canti e dal 1999 ha realizzato quattro musical: (Forza venite gente, ispirato alla vita di San Francesco e presentato nel 1999, in occasione dell’Anno del Padre; Il sogno di Giuseppe, ispirato a un episodio del Vecchio Testamento, presentato nel 2001, in occasione del Giubileo, al Centro Salesiani di Locri ed al Teatro di Gioiosa Jonica; Madre Teresa, ispirato alla vita della santa, presentato, nel 2005, al Centro Polifunzionale di Siderno e, poi, sempre in Siderno, nella Piazza Portosalvo, in occasione del cinquantesimo di sacerdozio di Don Achille e, infine, Caino e Abele di Tony Cucchiara, presentato, nel 2013, in Piazza Portosalvo a Siderno, al Teatro di Roccella Jonica e nella Piazza di Gioiosa Jonica. Per il suo Cinquantesimo, realizzerà un concerto, che si terrà domenica 23 settembre, presso la Chiesa di Santa Maria dell’Arco, alle ore 21, dopo la Santa Messa. Nel corso del concerto, diretto dal maestro Francesco Bolognino che riveste questa carica dal 1972, alla tastiera, Luciano Bolognino al basso e Nicola Bolognino al clarinetto, faranno apprezzare brani di musicisti come Mons. Marco Frisina, Marcello Giombini e Don Rino Farruggio ed un vasto assaggio dal repertorio di Gen Rosso, uno dei gruppi di musica religiosa più amati nel mondo. Verranno eseguiti anche due brani del “Rinnovamento” ed un canto di comunione della Messa realizzata da un membro del coro, Giovanni Gardini. Alla nascita, il Coro “Gli Alleluja” si componeva di una trentina di coristi; ai nostri giorni, “Gli Alleluja” che festeggeranno il Cinquantesimo sono : il direttore e responsabile Maestro Francesco Bolognino, Barranca Rossella, Barratta Anna Maria, Bava Ilde, Bolognino Luciano, Bolognino Nicola, Correale Sofia, Criniti Giampiero, De Leo Marco, Fantò Maria, Fedele Giovanna, Felicità Antonio, Frascà Carmelina, Gardini Giovanni, Ianiro Erminia, Martelli Giuseppe, Martelli Nadia, Mesiti Mirella, Pellegrino Beatrice, Romeo Annalisa, Romeo Luciana, Sgambelluri Loredana, Staltari Anna, Trichilo Cosimo, Trichilo Laura.