SIDERNO (RC): APPREZZAMENTI PER LA NOMINA DI MARIA TERESA FRAGOMENI AD ASSESSORE REGIONALE 

Aristide Bava
SIDERNO – Apprezzamenti bipartisan per la nomina ad assessore regionale di Maria teresa Fragomeni, consigliere comunale e segretaria politica del Circolo Pd di Siderno. La sua nomina era nell’aria da parecchio tempo anche se veniva fatta “sottovoce” quasi ad esorcizzare eventuali impedimenti. Ma alla fine il presidente della Giunta regionale, Mario Oliverio, le ha affidato la delega al bilancio ruolo in perfetta sintonia attinenza con la sua attività professionale di commercialista. Ecco, dunque, che Maria Teresa Fragomeni entra a far parte della nuova squadra del presidente Oliverio , unica esponente di giunta a rappresentare la Locride che, come è noto, sino a qualche mese addietro era rappresentata da Federica Roccisano, assessore al Welfare poi dimissionata da Oliverio. Maria Teresa Fragomeni è stata la candidata che a Siderno ha ottenuto il maggior numero di voti (705) nell’ultima competizione elettorale. Ha sempre rivestito, all’interno della struttura organizzativa del PD, ruoli di primaria importanza. E’ stata anche vicesegretaria provinciale. Ha avuto ruoli di collaborazione anche in sede regionale in alcuni progetti tra i quali quello sull’avvio della casa della salute. È inoltre referente per il comune di Siderno con la Regione. Ha al suo attivo varie collaborazioni per la formazione del personale e dal 2014 svolge anche la funzione di consulente e responsabile amministrativo del gruppo consiliare del partito democratico presso il consiglio regionale. La sua nomina, malgrado le diatribe che si sono verificate nel corso della legislatura che hanno portato il Pd ad uscire dalla maggioranza , è stata accolta con soddisfazione negli ambienti politici locali tanto che lo stesso sindaco Pietro Fuda è stato il primo a congratularsi con la neo assessore con una nota ufficialein cui si legge, tra l’altro, “La scelta del presidente Oliverio premia una persona seria, che si è sempre contraddistinta per l’impegno e la passione politica oltre che per le competenze nelle materie oggetto di delega.. Con questa scelta – ha scritto ancora Pietro Fuida – il governatore ha voluto premiare la Locride, che partendo proprio da questa nomina, può sperare nel riscatto del proprio territorio notoriamente dimenticato dalla politica nazionale. A Maria Teresa vadano gli auguri più sentiti per un buon lavoro, nella certezza che saprà assolvere ai suoi incarichi con la professionalità e l’efficacia alle quali ci ha abituato in questi anni di amministrazione comunale”. Altro comunicato di soddisfazione è arrivato da parte del Direttivo, del Gruppo consiliare e del Circolo Del Pd di Siderno . “La storia politica della Segretaria e Capogruppo consiliare – è scritto nella nopta – non ha bisogno certo di presentazioni: una gavetta lunga e proficua che ha consegnato alla comunità un leader politico di noto spessore. Qualità professionali e umane interamente dedicate alle istanze ed ai bisogni del territorio, senza soluzione di continuità, nemmeno nei momenti più difficili e le cui capacità di coinvolgimento e di lavoro, sempre in ottica collettiva, hanno determinato la formazione di una vera e propria classe politica nuova, giovane, fortemente caparbia, competente ed attenta alle ragioni della libertà. Il lavoro del Circolo tutto, nella reggenza della segretaria Fragomeni, in questi anni, è stato profondamente aderente al territorio, sempre connotato dalla dialettica democratica e dal rispetto e costruzione delle idee. Un gradito elogio, dunque, alla neo-Assessora che, senza alcun dubbio, non solo rivestirà il ruolo affidatole con competenza e professionalità – ben legato alle deleghe attribuitele – ma saprà coniugare con efficacia gli interessi generali e le diversità istituzionali”. Altro comunicato stampa di soddisfazione è arrivato anche dall’ Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Locri che ritengono la sua nomina ” motivo ed occasione d’orgoglio per una categoria chiamata oggi piu’ che mai ad essere risorsa sana e competente per un territorio che necessita di scelte e strategie chiare nell’ottica di uno sviluppo inclusivo”
Nella Locride si spera,dunque, che Maria Teresa Fragomeni, che avrà anche le deleghe di programmazione economica e finanziaria e politiche del personale, possa diventare un importante punto di riferimento regionale per Siderno e per il territorio.

nella foto – Maria Teresa Fragomeni e Pietro Fuda