RC: E’ MORTO IL CANE BASSOTTO DI MARIA ANTONIETTA, VITTIMA DELLE FURIA CIECA DELL’EX MARITO

Era arrivato ad allietare la vita in casa, nonostante il clima non fosse dei migliori, proprio un anno fa. Da allora era diventato compagno inseparabile, anche nei vari spostamenti di Maria Antonietta e dei suoi figli. Anche lui, purtroppo malcapitata vittima, assieme alla sua padrona, in quel martedì mattina da incubo. Vittima, ma anche eroe.
Il primo a scagliarsi contro l’uomo che ha tentato di uccidere bruciandola viva colei che era stato il primo grande amore della sua vita. Il bassottino Biuk (nella foto) ha cercato di difendere la sua padrona, lanciandosi contro il suo aggressore. Rimanendo anche lui però gravemente ustionato dalla furia cieca di Ciro Russo.
Dopo due giorni di intense e amorevoli cure presso una clinica veterinaria della città, purtroppo, Biuk non ce l’ha fatta. E’ spirato per le conseguenze delle gravi ustioni riportate nel corso della violente aggressione. “Addio piccolo grande Davide che hai avuto il coraggio di sfidare il gigante Golia”. Un gesto di grande amore e altruismo che ancora una volta sono gli animali e più degli uomini a trasmettere.

F.C.-REGGIOTV.IT