Paura sulla spiaggia di Soverato: bambina scompare tra la folla, ritrovata dai cani bagnini

Sulla spiaggia libera di Soverato, in provincia di Catanzaro, 40 minuti con il fiato sospeso: una bambina di 7 anni era scomparsa tra una folla di 4mila persone che nella giornata di Ferragosto ha “invaso” il fazzoletto di spiaggia lungo un chilometro. Erano le 10.40 quando la mamma della bimba, molto spaventata, si è rivolta alla postazione di sicurezza della Scuola Italiana Cani Salvataggio, diventata ormai un punto di riferimento. Con cinque Unità Cinofile sono immediatamente iniziate le ricerche negli stabilimenti, tra gli ombrelloni ammassati, tra la gente sul bagnasciuga. Solo la presenza di Sam, labrador bianco, Cloe, labrador miele, Pedro, labrador nero, Zoe, labrador nero e Maya, labrador miele di 11 anni, gli operatori sono riusciti a farsi largo e a trovare la piccola, che vagava impaurita alla ricerca del suo ombrellone nella parte opposta rispetto a quella dove erano i genitori. E sono stati proprio gli occhioni della “veterana” Maya a consolare la bambina sdrammatizzando la paura. Inoltre in Sicilia sono stati salvati un bimbo di 8 anni ed una giovane di 29 anni.

http://www.strettoweb.com