Locri (Rc): situazione difficile all’Ospedale civile

Come riporta il collega Ilario Balì in un articolo apparso sul sito lacnews, sono anche spuntate delle formiche tra i bagni e i termosifoni nel corridoio, a pochi metri dallo sportello riservato al rilascio dei ticket, oltre che ascensori  non ancora funzionanti. Bali scrive che per il nosocomio locrese quello che inizia oggi sarà l’ennesimo weekend di passione.

Da 48 ore infatti la tac della Radiologia è andata ancora una volta ko, con le ambulanze costrette a sobbarcarsi la trasferta fino a Polistena per esami diagnostici, mentre sui monitori dei pc negli uffici amministrativi è comparso il cartello di assenza di segnale internet. Le strumentazioni obsolete unitamente ai servizi negati spingono molti pazienti a rivolgersi a strutture private, tra l’indifferenza dei vertici dell’Asp e la preoccupazione della Uil-Fpl, le cui denunce sulle carenze dell’ospedale locrese ormai non si contano più.

Fonte lacnews24.it

 p