tassone

Antonio Tassone, è nato a Siderno (RC), il 09/06/1969. Laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Messina, iscritto all’Ordine degli Avvocati del Foro di Locri (RC) ed abilitato dal 2001 all’esercizio della professione forense, ha iniziato a coltivare sin da ragazzo la sua passione per il giornalismo conducendo trasmissioni musicali, sportive e politiche su alcune emittenti radiofoniche locali tra le quali “Radio Star 2000”, “Radio Siderno la Cometa” e “Radio Gioiosa Marina”. E’ stato addetto stampa del Comune dal 2001 al 2011. E’ iscritto all’albo dei giornalisti della regione Calabria dal 2000. Nel 2001 lancia sul web: www.ecodisiderno.it (il primo sito internet d’informazione locale).  Fino al 2012, è stato il corrispondente dalla locride dell’Agi (Agenzia Giornalistica Italiana). Dal 2008 al 2013 è stato il direttore responsabile della storica emittente televisiva “Teleradio Sud” di Siderno, conduttore del “Trs Notizie”, del “Salotto del Direttore e del “Sapore del gol”. Fino a febbraio 2015 è stato direttore responsabile del settimanale gratuito “Riviera”, il giornale cartaceo più letto nella locride. Ha ottenuto dal Coni la qualifica di dirigente sportivo “di primo livello”. E’ attualmente redattore sportivo dell’emittente televisiva “Telemia” di Roccella Jonica dove conduce ogni domenica , in prima serata, il “Tg Sport”  che offre a distanza di poche ore dalla fine delle partite di calcio, una panoramica sui vari campionati dilettantistici calabresi. Sempre su “Telemia”, ogni giovedì sera, ha condotto per anni il seguitissimo format di approfondimento giornalistico dal titolo “Fatti e Misfatti” nonché “Sanremiamo”.  E’ stato il corrispondente da Siderno de “Il Quotidiano della Calabria” dal 1996 al 2001. Ha collaborato e collabora ancora con il “Corriere dello Sport-Stadio” e “la Sicilia”. E’ il direttore responsabile della testata “L’eco della Locride (supplemento dell’Eco di Siderno). E’ il direttore responsabile dell’emittente televisiva “Eco Tv”. Ha collaborato in passato con altre emittenti televisive calabresi tra le quali si annoverano “Reggio Tv”, “Soverato Uno”, “Calabria Channel”, “Rtc Calabria”. E’ stato docente di comunicazione in numerosi progetti scolastici finanziati con fondi P.O.N. E’ il presidente dell’Associazione Culturale “L’Eco di Siderno” che organizza ogni anno il Premio Letterario “Giomo Trichilo”, giunto alla sua dodicesima edizione ed il “Premio Stella”. Nel 2011, ha ricevuto il premio “Pericle d’Oro” con la seguente motivazione: “per essere testimone della realtà calabrese, ed in particolare della locride, con articoli interviste, inchieste pubblicati sui principali quotidiani regionali e trasmessi dalle principali emittenti televisive locali”. Nel 2008 ha ricevuto il Premio “Civiltà e Pace”. Nel febbraio 2015 fonda il sito www.ecodellalocride.it. Da Aprile dello stesso anno, conduce, ogni domenica, da un luogo diverso della Calabria, una diretta tv dal titolo “Domenica in Piazza” diviso in due parti: la prima parte viene dedicata alla celebrazione della Santa Messa che solitamente viene trasmessa in diretta satellitare mondiale dalla Chiesa più importante della cittadina ospitante mentre nella seconda parte vengono intervistate le autorità del posto, esponenti delle realtà associative e semplici cittadini. Dal febbraio 2016 conduce, sempre su Telemia (per la prima volta su una tv locale regionale) una seguitissima trasmissione di cronaca nera dal titolo: “Calabria Nera – Delitti irrisolti”, ispirata ai più eclatanti casi di cronaca registratisi nella locride negli ultimi decenni, rimasti purtroppo (ancora in larga parte) irrisolti. Dal 6 luglio del 2016 viene nominato addetto stampa della Città di Gerace (Rc), il cui monumentale “borgo” viene annoverato tra i primi dieci centri storici più belli d’Italia. La storia continua….