GIOVEDI FILM FEST A SIDERNO CON MIMMO CALOPRESTI E LELE NUCERA CHE PRESENTERANNO 9×21

Aristide Bava
SIDERNO – La città ospiterà giovedi la sezione “Free Calabria” del Reggio Calabria Film Fest . Sarà anche occasione – anticipa l’attore sidernese Lele Nucera, tra gli organizzatori del Festival – di annunciare che quanto prima il territorio calabrese e della provincia reggina in particolare potrebbe avere una sua serie TV.
Sul progetto, che ha titolo provvisorio “9×21” c’è grande riserbo, ma Lele Nucera ha anticipato che, grazie al coordinamento del regista Mimmo Calopresti, che ha già messo insieme grandi professionalità, tra i quali quella del regista locrese Bernardo Migliaccio Spina, con il quale si dividerà la regia dei singoli episodi potranno cominciare ad essere girate le prime scene della puntata zero avranno l’arduo compito di convincere potenziali produttori a finanziare l’intero progetto . Queste scene e saranno, appunto, presentate nella sezione sidernese del Film Festival che avrà luogo presso i locali del Cinema Nuovo con inizio alle ore 17. Lele Nucera ha spiegato senza entrare nel dettaglio che il progetto si sviluppa con l’intenzione di far comprendere alla gente che il cinema di qualità può essere prodotto anche in Calabria e con pochissime risorse a disposizione. Il tutto sfruttando la “manovalanza” che vanta il territorio, dove è già stata avviata una scuola di cinema . Al progetto partecipa anche l’attore Nick Mancuso, che si è già attivato per promuovere il prodotto anche oltreoceano e ci sono anche altri nomi molto conosciuti che hanno sposato il progetto, tra i quali Marco Leonardi, Paolo Briguglia, Daniela Fazzolari, Corrado Fortuna, Daniela Marra, Max Mazzotta, Rosa Pianeta, Antonio Tallura. A Siderno, con Mimmo Calopresti , Lele Nucera e Bernardo Migliaccio Spina , giovedi è prevista anche la presenza di Alessandro Prete, Giacopmo Ferrara,Vincenzo Caricari, Costantino Comito, Vitaliano Loprete, Pietro Delle Piane, Antonio Casella, Alberto gatto e Demetrio Caracciolo, tutti uomini di cinema e spettacolo che andranno ad arricchire il parterre della serata durante la quale – anticipa ancora Lele Nucera – saranno consegnati tre importanti premi per solennizzare questa prima volta del Filmfest che come è noto ha per direttore artistico Mimmo Capolpresti, nella provincia reggina.

 nella foto Mimmo Calopresti