Gioiosa Jonica (RC): Cambiamo Gioiosa al Prefetto: “l’indifferenza dell’Amministrazione comunale Fuda”

Da mesi, purtroppo, assistiamo ad un costante tentativo, dell’Amministrazione del Comune di Gioiosa Jonica, di secretare atti e documenti amministrativi impedendone, di fatto, l’accesso e la consultazione da parte dei consiglieri di minoranza .
Numerose sono state, nel corso dell’ultimo anno, le interrogazioni e le richieste di accesso agli atti rimaste inevase o riscontrate solo tardivamente ed in maniera incompleta.
Tale anomalia è stata formalmente segnalata alla Prefettura di Reggio Calabria con comunicazione del 13 c.m. nella speranza di un intervento risolutore.
Tale modus operandi, infatti, aldilà della palese violazione delle norme che regolano i procedimenti amministrativi, del regolamento del Consiglio Comunale e dello Statuto Comunale, denota il chiaro intento da parte dell’Amministrazione comunale gioiosana di impedire all’opposizione lo svolgimento di quelle funzioni di controllo e verifica che costituiscono il compito primario della minoranza consiliare.
Viene da chiedersi se questo ostruzionismo e questa mancanza di chiarezza siano determinati dalla necessità di nascondere eventuali irregolarità nella gestione della cosa pubblica. Sul punto il sospetto è quantomeno legittimo.
Nell’adempimento del nostro mandato consiliare riteniamo doveroso segnalare queste problematiche ai cittadini di Gioiosa Jonica.