Furto in chiesa a Siderno, rubata la corona della Madonna di Portosalvo

Un furto sacrilego che ha indignato tutta la cittadinanza di Siderno, anche se i ladri resteranno con le pive nel sacco perché hanno pensato di rubare chissà quale tesoro ma si ritrovano con delle copie.

Ignoti hanno, infatti, rubato la corona della statua della Madonna di Portosalvo, patrona della città, e del Bambin Gesù che la Santa Vergine ha in braccio.

Due corone che a prima vista sembrano d’oro massiccio ma così non è perché le stesse sono solo copie degli originali, custodite in luogo sicuro dal responsabile della parrocchia, monsignor Cornelio Femia.

L’edizione integrale dell’articolo è disponibile sull’edizione cartacea della Gazzetta del Sud – edizione di Reggio Calabria.