Fondazione Città di Gerace: resoconto ed attività future.

R. e P.
Preg.ma Stampa,
con la presente per rendere noto le attività formative in fase di svolgimento ed in programma nel futuro imminente della Fondazione che mi onoro di presiedere dal marzo 2017 ed il resoconto del biennio appena terminato. Le attività sino ad ora svolte sono strettamente legate alla valorizzazione del patrimonio artistico, architettonico, archeologico ed ambientale di Gerace attraverso la promozione di studi, di ricerca scientifica e storica, come disciplinato dalla nostra mission statutaria. La fortuna di operare nel contesto di uno dei Borghi più belli d’Italia, Borghi del Benessere, Bandiera Arancione, di una delle Cento Mete d’Italia e meta turistica d’eccellenza di tutta la Regione Calabria, ci ha investiti di motivazione che ci ha consentito di ottenere i primi risultati che si aggiungono alle attività degli altri Enti ed Associazioni rendendo variegata e di valore la scelta turistica di chi decide di permanere nella Locride ed a Gerace. Questi primi risultati non sarebbero stati possibili se all’indirizzo della mia presidenza e agli ottimi rapporti instaurati con l’Amministrazione Comunale di Gerace, in particolare con il Sindaco Giuseppe Pezzimenti che ha riposto in me la sua fiducia proponendomi quale presidente e che ringrazio, non ci fosse stato un gruppo di lavoro che ha saputo cogliere con entusiasmo questo cambiamento, progettando e lavorando incessantemente. In particolare il Direttore della Fondazione Luigi Scaramuzzino, la Direttice Scientifica Maria Letizia Longo ed il Responsabile Amministrativo Antonio Severino hanno realizzato e coordinato progetti di qualità e spessore. Progetti molto apprezzati anche dalla Regione Calabria e che ci ha permesso di instaurare con l’Ente un’ottima fiducia nei nostri confronti.
In questi due anni, la Fondazione è riuscita ad ottenere diversi finanziamenti per quasi 200.000 euro.
Tra i 33 eventi già realizzati vale la pena citare il convegno medico #Vaccinarsi, il convegno “Dalla Necropoli di Stefanelli al Museo Civico Gemelli” e “La Giornata Regionale dei Musei” organizzati con l’Archeoclub, la commemorazione della “Giornata della Memoria”, il convegno, nel Giorno del Ricordo, dal titolo “Norma Cossetto: Una martire delle Foibe”, la serata evento “#ioDONNA, moda, musica, arte e cultura”, che si sono aggiunti ad altri innumerevoli eventi di musica classica e di beneficenza. Il 31 Maggio p.v. verranno presentati i risultati del progetto DA MATRICI IDENTITARIE A IDENTITÀ CULTURALI SULLE QUALI COSTRUIRE IL FUTURO, finanziato dalla Regione Calabria ed a breve verrà aperta una manifestazione di interesse per permettere a tutte le associazioni culturali di Gerace di poter dare un contributo alla causa della Fondazione.
Particolare menzione merita la terza edizione del corso di perfezionamento musicale FisarmonJerax che verrà svolto a Gerace dal 25 al 29 Agosto 2019. Le iscrizioni per partecipare sono aperte fino al 15 Giugno 2019 e la scheda è scaricabile dal sito istituzionale della Fondazione.
Dulcis in fundo, si rende noto che, in data 8 Maggio 2019, la Fondazione Città di Gerace, accompagnata dal Vicesindaco del Comune di Gerace dott. Salvatore Galluzzo, è stata presente alla conferenza di presentazione del Bando Regionale Ambiente “Educazione ambientale nelle scuole”. La nostra Fondazione è risultata aggiudicataria, tra le prime sedici, del bando con il progetto ad alta valenza educativa “AmbientiAMOci”.
Gli obbiettivi sin qui raggiunti rappresentano il segno di un territorio che tanto vuole e può esprimere.

Gerace, lì 14 Maggio 2019

Il Presidente
Anselmo Scaramuzzino