Corigliano quasi campione, goleada Olympic. Colpo esterno dell’Isola e Sersale

COSENZA – A quattro giorni Atene dal termine sono sempre piu vicini i verdetti del campionato di Eccellenza. Di seguito i risultati del 27°.

COTRONEI – CORIGLIANO 1-4

Il Corigliano assapora la vittoria del campionato in terra silana ma la vittoria della Reggiomediterranea a Paola rimanda almeno di un turno la festa. Con il Cotronei la partita si fa in discesa solo nella ripresa con la rete di Piemontese. Ancora il bomber dal dischetto replica al momentaneo pareggio cotronellaro con Diletto. Poi reti finali di Isgrò e Lieto.

PAOLANA – REGGIOMEDITERRANEA 1-3

La Reggiomediterranea, anche se ormai le speranze di promozione diretta sono quasi spente, non lascia punti per strada, nemmeno in quel di Paola. Così contro la squadra di Perrotta, che nulla ha piu da chiedere al campionato, i reggini passano in vantaggio alla mezz’ora con il rigore trasformato da Zampaglione dal dischetto. Nella ripresa la Paolana pareggia con Longo ma gli ospiti tornano presto avanti con D’Ascoli. Poi il tris finale di Diaz.

OLYMPIC ROSSANESE – SIDERNO 6-0

Procede a tamburo battente anche l’Olympic Rossanese che rifila un tennistico 6-0 al malcapitato Siderno, ormai a un passo dal baratro. Gli elefantini rossoblu sbloccano con Tramontana a fine primo tempo. Nella ripresa reti di De Simone(doppietta), BongiornoSposato e Bellitta.

BOCALE – SCALEA 0-0

Pareggio a occhiali fra Bocale e Scalea. La squadra di casa, già appagata dalla classifica che la vede al quarto posto, fallisce un rigore con Leo Secondi. Scalea piu vicino alla salvezza.

TREBISACCE – CUTRO 3-1

Il Trebisacce fa lo sgambetto al Cutro e compie tre passi importanti verso la matematica salvezza. Ionici avanti già al 5’ con Galantucci e quattro minuti dopo raddoppiano con Miraglia,su assist di Galantucci. Nel secondo tempo il Cutro accorcia con Mittica, ma Orlando nel finale firma il 3-1 della squadra di Malucchi.

SERSALE – ISOLA CAPO RIZZUTO 0-1

E’ l’Isola Capo Rizzuto dell’ex tecnico Mancini a dare un dispiacere a quattro giornate dal termine al Sersale, ora nuovamente vicinissimo alla zona playout. Agli isolani basta la sola rete di Catania dal dischetto per i tre punti che attualmente confermano per i giallorossi il miglior piazzamento nella griglia playout. A fine gara la società del Sersale comunica la decisione del silenzio stampa.

SORIANO – GALLICO CATONA 1-1

Finisce in parità Soriano – Gallico Catona. Un punto a testa che non aiuta nessuna delle due. Vibonesi avanti con Stillitano ma il Gallico Catona pareggia nella ripresa con Herrada. Nel finale annullato il gol a Bellìa. Soriano ancora vicino alla zona calda.

ANTICIPO: ACRI – BOVALINESE 1-0 (FERRARO)

CLASSIFICA

Corigliano 69; Reggiomediterranea 62; Olympic Rossanese 58; Bocale e Cotronei 40; Bovalinese 37; Paolana 36; Scalea 35; Trebisacce 34; Soriano 30; Sersale e Gallico Catona 29; Isola Capo Rizzuto 28; Cutro 23; Acri 22; Siderno 14.

PROSSIMO TURNO:

Bovalinese – Corigliano, Acri – Bocale, Cutro – Soriano, Gallico Catona – Paolana, Isola C.R. – Trebisacce, Siderno – Sersale, Reggiomediterrannea – Cotronei, Scalea – Olympic Rossanese.

Fonte: Ottoetrenta.it