Concluso a Bovalino il corso di ausiliari Anas Italia

Si è concluso con successo il settimo corso libero di formazione per la nomina di volontari ausiliari del traffico dell’associazione Anas Italia, ente di terzo settore e di promozione sociale presente in tutta Italia e rappresentata in Calabria dal presidente regionale Gianfranco Sorbara.
Il corso è stato coordinato dalla sede zonale “Anas Aspromonte“ e patrocinato dall’Amministrazione comunale di Bovalino. Dopo circa un mese di lezioni frequentate con entusiasmo e successo dai circa 30 corsisti, provenienti da diversi comuni del comprensorio, oggi c’è stata la consegna degli attestati e dell’equipaggiamento fornito in dotazione nei locali del comune di Bovalino, ove tra l’altro si è svolto il corso.
Il corso rientra nel più ampio progetto che l’associazione promuove ormai da circa tre anni in tutta Italia, denominato “stradAmare“; il progetto è volto a promuovere l’educazione civica e stradale ed una sensibilizzazione su questo tema, viste le carenze oggettive presenti in alcuni dei nostri comuni. Durante la durata del corso quindi gli studenti oltre a conoscere e di imparare le norme relative all’ottenimento della qualifica di ausiliario del traffico, sono stati sensibilizzati rispetto ad una concezione nuova e più profonda del concetto di bene comune e bene pubblico perché, a parere dell’associazione, il miglioramento della persona passa dal benessere comune. Il corso è stato condotto dal Sovrintendente Giuseppe Varacalli, in servizio presso la Squadra Mobile di Siderno.