Cinisello Balsamo (MI) : lo spaccio a Sant’Eusebio controllato dalla ndrangheta calabrese. Il Sindaco Ghilardi : “grazie Brumotti”

Grazie Vittorio Brumotti.
Ripuliamo Cinisello Balsamo da questo orrore!

Il suo arrivo al Palazzone di Sant’Eusebio ci aiuta a tenere i riflettori accesi e far ulteriore pressione sulle persone coinvolte.
Nei giorni scorsi l’ho sentito telefonicamente e l’ho ringraziato per il coraggio nell’affrontare la situazione e per la volontà di denuncia, gli ho offerto la massima disponibilità a collaborare e gli ho espresso tutta la mia solidarietà per gli insulti e le minacce ricevute.
Si sta cercando di lavorare insieme per dare continuità agli interventi. Fin dall’inizio della legislatura abbiamo messo a punto un piano di lotta concordato con il Prefetto di Milano. Proprio in funzione di questo le Forze dell’Ordine sono presenti quotidianamente giorno e notte.

Soprattutto negli ultimi mesi numerose sono state le pressioni da parte delle Forze dell’Ordine. Nell’ultimo periodo i Carabinieri hanno effettuato otto arresti a cui si aggiunge la quindicina di arresti ad opera della Polizia di Stato.
E’ in programma l’installazione di quattro telecamere in punti critici e presto arriverà un nuovo sistema di illuminazione.
A breve anche la firma di un Protocollo di Sicurezza con Aler che prevede diverse azioni tra cui interventi di prevenzione e di controllo, sgomberi degli abusivi e nuove modalità di assegnazione degli alloggi.
Questa Amministrazione è stata eletta anche per affrontare con il pugno duro casi come questi. Le persone che da troppo tempo vivono nell’illegalità devono sapere che non possono agire indisturbati. Il mio auspicio è che l’attenzione adesso suscitata non venga meno con l’andar via delle telecamere.

Profilo fb Giacomo Ghilardi Sindaco Cinisello Balsamo (MI)