Calcio dilettani: il resoconto della domenica calcistica. Roccella e Siderno ok !

In serie D il Roccella batte nettamente in casa il Paceco per 3-1. Gol iniziale di Cordova, pareggio degli ospiti con Bulades e poi Faella e il neo arrivato Catalano per il 3-1 finale. In precedenza lo stesso Catalano, alla sua prima gara con il Roccella, aveva sbagliato un calcio di rigore facendosi ipnotizzare dal portiere siciliano. Tre punti che consentono al Roccella  di guardare al futuro con moderato ottimismo ma con la consapevolezza di poter raggiungere la salvezza diretta. Alla ripresa del torneo, il 7 gennaio 2018, ancora una gara casalinga contro il Gela. Bene la Cittanovese sul campo del Palazzolo che fa allungare la striscia positiva dei giallorossi di mister Zito. Cade la Palmese di misura a Barcelllona Pozzo di Gotto contro l’Igea Virtus che capitalizza al massimo una della poche occasioni con Dall’Oglio . Palmese costretta a giocare per oltre mezz’ora in inferiorità numerica per l’espulsione di Galeano. La Vibonese continua a risalire la china battendo in casa la Sancataldese per 2-1 mentre  l’Isola Capo Rizzuto non riesce a risalire la corrente rimanendo ancora in fondo alla graduatoria dopo la sconfitta odierna per 3-0 rimediata a Messina .

In Eccellenza , il Cotronei batte di misura la Reggiomed.con la rete del solito Russo  rimanendo a meno cinque dal Locri, ieri vittorioso ad Acri, che continua la sua marcia a suon di vittorie. Locri e Cotronei si ritroveranno sabato prossimo a Catanzaro per la finalissima regionale della Coppa Italia. Bene il Siderno che rimane al terzo posto a meno sei dal Locri regolando con il più classico dei risultati la Paolana. In gol per la compagine del tecnico Francesco Galati sono andati Okoroji e Mendy. Un gol è stato annullato all’esordiente Khoris.

In Promozione, stasera a guidare la classifica ci sono Africo e Bocale. Gli africesi, ieri hanno battuto il Filogaso e affiancano il Bocale che in rimonta riesce a battere per 3-2 il temibile Maida. Il Gioiosa  cede il primato pareggiando in casa, sul campo di Roccella J., contro una buona Bovalinese  mentre avanza il Brancaleone che ieri nell’anticipo ha violato il campo della Nuova Gioiese . La Stilese costringe al pari la Bagnarese in una gara avara di grandi emozioni mentre continua il periodo d’oro del San Luca che sotto la gestione del neo tecnico Enzo Leone ottiene tre punti dalla trasferta di San Gregorio.

In Prima Categoria perdono quasi tutte le locridee. Nel girone D, solo il Bianco viola il campo dello Hierax (si giocava ad Antonimina) e si porta a casa tre punti pesanti in zona play-off. Perde lo Stignano in casa contro il San Calogero . Il Monasterace ieri ha battuto la Serrese per 2-1 , il Mammola perde a Pianopoli per 2-1 così come il Caulonia sconfitto con punteggio tennistico in casa ad opera della Vigor Lamezia. Sconfitto anche il Bivongi sul campo del Chiaravalle per 2-1.

Antonio Tassone