Calabria: tragedia nel crotonese, 35enne muore schiacciato tra un camion ed un albero

Tragedia nel crotonese dove ha perso la vita un 35enne. L’uomo, Alessandro Belcastro, nato a Crotone ma residente a Cerenzia, è rimasto vittima di un incidente sul lavoro rimanendo incastrato tra un camion ed un tronco d’albero.

Il fatto è avvenuto in contrada Vignali di Caccuri, centro della provincia pitagorica, alle porte della Sila cosentina. La vittima, che si trovava in un terreno privato, da quanto appreso pare stesse scaricando del materiale quando è accaduto l’imprevedibile.

Il camion, forse perché non era inserito bene il freno a mano, avrebbe cominciato a muoversi. Il 35enne avrebbe così tentato di aprire uno sportello per entrare in cabina ed arrestarne la marcia.

È in quel momento che il mezzo, in particolare uno sportello, l’avrebbe schiacciato contro l’alberouccidendolo sul colpo. Per estrarlo dalle lamiere sono dovuti intervenire i vigili del fuoco ma per lui, purtroppo, non c’è stato nulla da fare.

Anche il medico legale, arrivato sul luogo della tragedia, avrebbe confermato che la morte del 35enne sia compatibile con la dinamica ipotizzata e pertanto non sarà eseguito l’esame autoptico sul corpo del malcapitato.

Sul posto per le indagini del caso e per ricostruire l’esatta dinamica i carabinieri della stazione di Caccuri e di Petilia Policastro, agli ordini del comandante Giuseppe Del Sole.

Cn24tv.it